Il sito di Grazia Napoli
Home
Biografia
Articoli
Donne e non solo
Il mio libro
Il mio blog
Le mie foto
I miei video
Contatti
Email Facebook Twitter
Notizie
vedi tutte >>


Dialogo aperto
Grazia Napoli    Al centro.

E' il nuovo spettacolo di Claudio Baglioni. Già traemesso con grande successo di ascolti su Rai 1 dall'arena di Verona. Ora in tour. In questi giorni a Firenze. Poi a Roma, al Palalottomatica,regno del cantautore romano che - come dic...
leggi blog >>
Il Grafic Novel dei fratelli Carofiglio
di Grazia Napoli



Lui è Francesco Carofiglio, professione architetto, ma anche scrittore come gran parte della sua famiglia. Scrive la madre e scrive legal thriller il più famoso fratello magistrato Gianrico.
I due fratelli – insieme – si cimentano anche nel grafic novel, il romanzo a fumetti che, a volte, riprende anche personaggi minori dei romanzi di sole parole di Gianrico, come il Tancredi di "Cacciatori nelle tenebre".




Di grafic novel Francesco Carofiglio ha discusso al festival di Matera con Cinzia Leone, giornalista, scrittrice ed editor della casa editrice Memory.
È un lavoro che nasce a 4 mani – ha spiegato. La prima esperienza: su proposta della Mondadori, a cui Gianrico aveva fatto vedere dei disegni del fratello, finora solo illustratore. Erano piaciuti senza sapere di chi fosse quel tratto. Di qui la prima storia a fumetti, con le prime caratterizzazioni fisiche dei personaggi.




Il disegno di Carofiglio mette sempre un evidenza un forte contrasto, volumi e bianco e nero ben definiti, anche nei tratti architettonici di città e interni. Si nota la mano dell’architetto.

È un genere questo che le grandi case editrici stanno cercando di rilanciare, per attrarre i giovani, e - più in generale – un pubblico ormai abituato a comprendere il linguaggio delle immagini e a seguire racconti seriali. Anche se il disegno porta in sé simboli ben più precisi e profondi dell’immagine impressa in foto o su una pellicola.

  
  
  

 
© 2010 All rights reserved - Web Master