Il sito di Grazia Napoli
Home
Biografia
Articoli
Donne e non solo
Il mio libro
Il mio blog
Le mie foto
I miei video
Contatti
Email Facebook Twitter
Notizie
vedi tutte >>


Dialogo aperto
Grazia Napoli    Nessun messaggio nel blog
leggi blog >>

Rappresentazione Teatrale di "Aurelia"
Potenza – Auditorium Conservatorio Gesualdo Da Venosa.
Può un libro accademico essere presentato al pubblico in forma più leggera, magari riproponendo in chiave teatrale le atmosfere e i temi che lo caratterizzano?
E’ stata questa la sfida della seconda presentazione del libro.
Inserita nel programma degli “Incontri con l’autore”, organizzati dal Polo della Cultura della Provincia di Potenza, la presentazione del volume doveva essere aperta al pubblico della città, che abitualmente frequentava le serate culturali e di spettacolo al Polo della Cultura.
Con la compagnia teatrale di Melfi “L’Albero di Minerva” si è pensato di costruire uno spettacolo con testi, dialoghi e musiche, che ricreassero l’ambiente tipico di una corte rinascimentale. Seguendo liberamente la trama del libro, Nicla Le Caselle ha scritto un testo teatrale, che ripropone i temi della cultura rinascimentale. Protagonista è lo stesso George Whetstone – Cavaliere Ismarito - in un serrato dialogo con Queen Aurelia – chiara metafora della Regina Elisabetta I.
La regia dello spettacolo è stata curata da Lucia di Cosmo, direttore artistico de “L’albero di Minerva”; la scenografia da Tiziano Fario. Nella prima parte della serata la giornalista Rai Beatrice Volpe ha parlato del libro e introdotto lo spettacolo con il presidente della Provincia Vito Santasiero, con l’editore Lucio Attorre e con il lettore di Lingua Inglese dell’Università degli Studi della Basilicata Larry Adeyanju.


Inchiesta Ulderico Pesce



La vita del beato Domenico Lentini - di Ulderico Pesce



Unitalsi 2017 - Stazione di Lourdes
si torna a casa con tanta energia e gioia nel cuore


18 aprile 2018 - Casagit
Compleanno in Casagit. Nel buffet la sorpresa di una torta! Grazie a tutti


17 aprile 2018
la mia "nipotina" diventa maggiorenne


© 2010 All rights reserved - Web Master