Il sito di Grazia Napoli
Home
Biografia
Articoli
Donne e non solo
Il mio libro
Il mio blog
Le mie foto
I miei video
Contatti
Email Facebook Twitter
Notizie
vedi tutte >>


Dialogo aperto
Grazia Napoli    Al centro.

E' il nuovo spettacolo di Claudio Baglioni. Già traemesso con grande successo di ascolti su Rai 1 dall'arena di Verona. Ora in tour. In questi giorni a Firenze. Poi a Roma, al Palalottomatica,regno del cantautore romano che - come dic...
leggi blog >>
La notte bianca del Libro
di Grazia Napoli






Potenza invasa da libri e lettori in una notte d'estate.
La rassegna "letti di sera" è diventata itinerante. Protagonisti: gli autori, i librai della città , le associazioni, gli amanti del libro di ogni età nella prima notte bianca interamente dedicata alla pagina scritta.

Libri in ogni angolo della città. Ovunque ci sia una libreria o una piazzetta. Libri che, a tarda sera, hanno invaso tutto il centro storico. Librerie aperte fino a notte alta. Ogni angolo zeppo di bambini e adulti, alle prese con un' insolita caccia al tesoro letteraria. Potenza si è animata in una serata di cultura e divertimento, che - nell'era dei computer - ha voluto celebrare un vecchio amico cartaceo.  

Nomi autorevoli della letteratura e della filosofia, scrittori locali e non, giornalisti, musicisti, attori, studenti, studiosi. Tutti hanno accettato di mettersi in gioco. Anche chi ha partecipato per caso o curiosità. Leggendo un brano del libro preferito, declamando una poesia, recitando versi famosi e meno famosi, mettendosi in vetrina, nei negozi aperti, per mostrare e mostrarsi, nell' atto di leggere. Una festa che ha coinvolto anche i bar, le paninoteche, i bistrot.

Una partecipazione corale, senza distinzioni di età, che ha fatto conoscere più da vicino la potenzialità  di un libro: amico, stimolatore della creatività , fonte di fantasia, e – in questo caso - anche di socializzazione. Una festa che si è conclusa in piazza duca della verdura con la lettura del MANIFESTO DELLA BASILICATA DIFFERENTE. Una “prima” ben riuscita, che attende presto – si spera - una replica

  
  
  

 
© 2010 All rights reserved - Web Master