Il sito di Grazia Napoli
Home
Biografia
Articoli
Donne e non solo
Il mio libro
Il mio blog
Le mie foto
I miei video
Contatti
Email Facebook Twitter
Notizie
vedi tutte >>


Dialogo aperto
Grazia Napoli    Al centro.

E' il nuovo spettacolo di Claudio Baglioni. Già traemesso con grande successo di ascolti su Rai 1 dall'arena di Verona. Ora in tour. In questi giorni a Firenze. Poi a Roma, al Palalottomatica,regno del cantautore romano che - come dic...
leggi blog >>
Coppie....in teatro
di Grazia Napoli



quando la moglie è in vacanza


Potenza – Marzo 2014.
"Quando la moglie è in vacanza", con un bravissimo Massimo Ghini affiancato da un' esordiente, ma brava Elena Santarelli. In scena il celebre testo americano, riadattato dalla regia di Alessandro D’Alatri e con le musiche originali di Renato Zero.
Ambientato a Roma, ai giorni nostri, in una messa in scena che si avvale di supporti multimediali, per meglio esplicitare i pensieri reconditi e i dubbi di quest'uomo, che - solo in città, con la moglie in vacanza - viene travolto da un incontro inaspettato con la giovane e avvenente vicina di casa. Elena Santarelli, che ha cercato di non imitare Marylin Monroe, ma ha dato al suo personaggio la freschezza di una ragazza italiana di provincia, arrivata nella capitale per lavorare nel mondo della moda e dello spettacolo. Anche il personaggio di Ghini non ha nulla a che vedere con il buffo carattere americano. E’ un cinico e ipocrita intellettuale, spaventato dalla novità, che, alla fine, ritorna tra le braccia della moglie.


coppia aperta quasi spalancata


"Coppia aperta quasi spalancata" - altro celeberrimo testo. Tra i più divertenti e dissacranti scritti e interpretati da Dario Fo e Franca Rame nel 1983. Lo spettacolo - con Antonio Salines e Francesca Bianco - ha  aperto, a Potenza “Quartieri contemporanei”, una rassegna voluta dall' Università con la direzione artistica di Isabel Russinova.
Nonostante l' inevitabile paragone con l' “originale”, questi attori non hanno assolutamente sfigurato, anzi, la loro verve comica e l' energia inesauribile hanno davvero conquistato il pubblico con questa storia grottesca di una coppia di coniugi, che decide di sperimentare la formula della "coppia aperta", per risolvere i problemi della loro relazione. In realtà, è un´invenzione del marito per giustificare le sue infedeltà. L' esperimento funziona finché è solo lui  a farlo, quando lei si adegua, va via di casa e si trova un amante arrivano i guai!
Un atto unico sul filo di un' ironia surreale, quella che sempre contraddistingue Dario Fo.


mi piaci cosi come sei


La terza coppia che abbiamo visto allo “Stabile” è nell' ultima commedia di Gabriele Pignotta - autore e regista - di "Mi piaci, perché sei cosi": problemi di coppia trattati con leggerezza, ironia e una scoppiettante comicità. La trama è lineare, quasi banale, ma trova una svolta in un espediente originale... Marco e Monica sono sposati da qualche anno. Dopo la passione iniziale, arrivano i primi screzi e la noia. Quando la loro storia sembra essere arrivata al capolinea, uno psicanalista propone una terapia di coppia con ipnosi: per 90 giorni Monica penserà con la testa di Marco e viceversa. Al loro fianco, un' altra coppia, Stefano e Francesca, i vicini di casa, solo apparentemente felici....le loro vite si intrecciano, per far venir fuori situazioni bizzarre, ma anche qualche verità!!! Una commedia godibile, con una costruzione cinematografica. Si ride, ma si riflette anche. Sui tempi moderni, sulle nevrosi che ci accompagnano, sui valori delle coppie in versione 2.0

  
  
  

 
© 2010 All rights reserved - Web Master