Il sito di Grazia Napoli
Home
Biografia
Articoli
Donne e non solo
Il mio libro
Il mio blog
Le mie foto
I miei video
Contatti
Email Facebook Twitter
Notizie
vedi tutte >>


Dialogo aperto
Grazia Napoli    Al centro.

E' il nuovo spettacolo di Claudio Baglioni. Già traemesso con grande successo di ascolti su Rai 1 dall'arena di Verona. Ora in tour. In questi giorni a Firenze. Poi a Roma, al Palalottomatica,regno del cantautore romano che - come dic...
leggi blog >>
Gli Enotri narrati da Ulderico Pesce
di Grazia Napoli


Il teatro ispirato dalla Storia della nostra terra.
Ulderico pesce ripropone, nel borgo lucano, "Enotro, da Guardia Perticara all'Italia", lo spettacolo basato sulle scoperte archeologiche dell' area del Sauro e le leggende locali.


il copricapo della principessa Siri


Un'intensa Eva Immediato è Siri. La principessa - figlia di Enotro - ritrovata nella tomba numero 69 della necropoli del sito di San Vito di Guardia Perticara.
Il suo abbigliamento è lo stesso con cui era stata sepolta. L'abito da sposa ornato da monili di ambra e bronzo, con un copricapo e una larga cintura, visibile su un manichino al Museo della Siritide di Policoro.
Siri - si immagina nello spettacolo - che avrebbe dovuto sposare il greco suonatore di arpa Melanippe, morì nel giorno del matrimonio. Il suo corpo giace nelle acque del fiume Sauro, in cui amava bagnarsi e giocare.


l'abito da sposa della principessa Siri


Una storia basata sulle risultanze archeologiche del ritrovamento enotrio più importante del Sud, di cui Guardia era capitale. Voce narrante di questa antica civiltà pre-greca - che risale al XVII secolo a.C.- è un pastore al servizio del re Enotro -  interpretato da Ulderico Pesce - testimone del cambiamento nella storia, nella civiltà, nell'arte.



reperto enotrio della valle del Sauro


L'Enotria aveva anche una regina, qui con un abito rosso - violaceo a simboleggiare la ricchezza delle viti e della produzione del vino, per cui i greci - arrivati sulla costa ionica nel VII secolo a. C. chiamarono questo lembo di terra oì notria, terra del vino. Sulla scena è Lara Chiellino.

Enotro ha anche un figlio, Italo innamorato di Siri. Non corrisposto va via per fondare l'Italia, come si legge nell' Eneide di Virgilio.

Uno spettacolo che fa rivivere un pezzo di Storia. Ancora più suggestivo nella piazza del piccolo borgo, che fu al centro di queste vicende


  
  
  

 
© 2010 All rights reserved - Web Master