Il sito di Grazia Napoli
Home
Biografia
Articoli
Un po' di me
Il mio libro
Le mie foto
I miei video
I miei ospiti scrivono
Contatti
Email Facebook Twitter
Notizie
vedi tutte >>
Emergenza coronavirus - gli spettacoli rinviati
di Grazia Napoli


Teatri chiusi anche in Basilicata e spettacoli rinviati a Potenza e Lavello. Il Decreto del Governo del 4 marzo 2020 è arrivata proprio a ridosso della messa in scena di "Persone naturali e strafottenti", di Giuseppe Patroni Griffi, con Marisa Laurito e
Giancarlo Nicoletti in programma al "Don Bosco" di Potenza




Una riedizione del lavoro che aveva visto protagonisti Pupella Maggio e Gabriele Lavia. Una storia di solitudini ed emarginazione, una notte di Capodanno a Napoli. Donna Violante padrona ed ex serva in un bordello è sola, ma cerca di festeggiare. Dovrà, pero', confrontarsi - e anche litigare con Mariacallàs, un travestito depresso, Fred, uno studente omosessuale alla ricerca della libertà e Byron - scrittore nero, che vuole vendicarsi delle umiliazioni subite.

Per l'8 marzo allo "Stabile" di Potenza era stato programmato un monologo sulla prostituzione. Ottavia Orticello sta riportando sul palco, "Una casa di donne" - atto unico scritto da Dacia Maraini negli anni '70, in piena rivendicazione femminista. Un testo che fa riflettere sulla condizione femminile odierna, di cui la prostituzione diventa metafora efficace.

Al Teatro "San Mauro" di Lavello erano attesissimi due figli d'arte: Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia in "Maurizio quarto - un Pirandello pulp". La storia nasce dal confronto di un regista, che deve mettere in scena il gioco della parti e un attore con molta poca voglia di lavorare. La continua discussione tra i due porterà al ribaltamento della messa in scena e della regia

Speriamo di poter vedere presto questi spettacoli....



  
  
  

 
© 2010 All rights reserved - Web Master